Vai e Vivrai

Drammatico / Durata 153'
Cast artistico

Yaël Abecassis
Roschdy Zem
Moshe Agazai
Moshe Abeba

Etiopia. Grazie all’iniziativa dello stato di Israele e degli Stati Uniti, una vasta azione è organizzata dal 20 novembre 1984 al 4 gennaio 1985 per portare in Israele migliaia di ebrei etiopi (i Falashas).
Una madre etiope non-ebrea spinge suo figlio a dichiararsi ebreo per salvarlo dalla carestia e della morte, mentre in realtà nessuno dei due è un discendente del popolo d’Israele. Dichiarato orfano, è adottato da una famiglia francese sefardita che vive a Tel-Aviv. Cresce con la paura che qualcuno scopra il suo segreto e le sue menzogne: né ebreo, né orfano, solo nero.
Conoscerà l’amore, il giudaismo e la cultura occidentale ma anche il razzismo e la guerra nei territori occupati. Diventerà ebreo – israeliano – francese – tunisino, senza mai dimenticare sua vera madre e quello che è veramente: un etiope scampato alla morte.

Cast tecnico
Regia: Radu Mihaileanu
Sceneggiatura: Radu Mihaileanu
In collaborazione con: Alain-Michel Blanc
Scenografia: Levy Eytan
Suono: Henri Morelle
Fotografia: Remy Chevrin
Montaggio: Levy Eytan
Organizzatore Generale: Yorick Kalbache, Itai Tamir
Direttore di produzione: Saar Yogev
Distribuzione: Medusa Films
Una Co-Produzione con: Cattleya, Elzevir Films (Francia), Oï, Oï, Oï Productions (Francia), Transfax Films Productions (Israele), K2 Films (Belgio)
Prodotto da: Riccardo Tozzi, Giovanni Stabilini, Marco Chimenz, Marie Masmonteil, Denis Carot, Radu Mihaileanu


Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, questo sito utilizza cookie tecnici ed analitici e di profilazione di terza parte. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o vuoi negare il consenso all'uso dei cookie clicca qui.