Sole di Mezzanotte
Corriere della Sera / 04.06.2017

Cattleya si è aggiudicata i diritti per l’adattamento cinematografico di Sole di Mezzanotte thriller di Jo NesbØ.

“La casa di produzione Cattleya si è aggiudicata i diritti per l’adattamento cinematografico di Sole di mezzanotte, thriller di Jo Nesbø uscito in Italia nel 2016 per Einaudi Stile libero. A dirigere il film destinato al mercato internazionale sarà Francesco Carrozzini (Monza, 1982), fotografo e filmmaker, che alla madre Franca Sozzani (scomparsa lo scorso dicembre) ha dedicato il documentario Franca. Chaos and Creation (2016).
«Quando ho letto il libro», ha detto il regista, «sono stato travolto dalla complessità del protagonista, un uomo per natura buono ma costretto a compiere cattive azioni per salvare la sua vita e quella delle persone che ama». Protagonista del romanzo è Ulf, così si fa chiamare, che attraversa la Norvegia per fuggire al suo passato criminale.
«Il noir scandinavo da anni si dimostra estremamente rivoluzionario sia nel campo dell’editoria che in quello del cinema e della tv — ha dichiarato Riccardo Tozzi, amministratore delegato di Cattleya — e siamo entusiasti all’idea di esplorare il mondo criminale nordico». Lo stesso Nesbø, anticipa Tozzi, collaborerà alla supervisione artistica del film. Sole di mezzanotte non è il solo romanzo dell’autore norvegese che vedremo presto sul grande schermo. A ottobre uscirà l’adattamento de L’uomo di neve con Michael Fassbender nei panni del detective Harry Hole e sono in lavorazione i film tratti da Il confessore, diretto da Denis Villeneuve, e Sangue e neve, che vedrà l’esordio alla regia dell’attore Toby Maguire.”


Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, questo sito utilizza cookie tecnici ed analitici e di profilazione di terza parte. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o vuoi negare il consenso all'uso dei cookie clicca qui.